Arrampicare in top rope è come farsi la Casco alla macchina nuova: vada come vada, hai la corda che ti tiene “salvo”, a prova di volo. Come dice il nome stesso, arrampicare in “top rope” vuol dire arrampicare con la corda dall’alto o, come si dice più comunemente, arrampicare “da secondo”. E’ un sistema molto comodo se si vuole provare una via un po’ al limite: se qualcuno più forte di noi la scala agevolmente, può lasciarci la corda passata in sosta e nei rinvii, così che noi possiamo provare i singoli passaggi senza cadere ogni volta, e soprattutto con la garanzia di arrivare fino in cima.

ORESTE BOTTIGLIERI GUIDA ALPINA

falesia monti alburni